MYmovies.it
Advertisement
Splendor 14, il cinema attraverso la commedia, il western e il noir

Ospiti della puntata Giovanni Veronesi, Giulia Bevilacqua, Gianmarco Tognazzi e Diana Del Bufalo.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Giulia Bevilacqua (39 anni) 19 maggio 1979, Roma (Italia) - Toro. Nel film di Giovanni Veronesi Moschettieri del Re - La penultima missione. Al cinema da giovedì 27 dicembre 2018.
lunedì 31 dicembre 2018 - Splendor

Commedia, western e noir sono gli argomenti della nuova puntata di SPLENDOR - SUONI E VISIONI. Giovanni Veronesi, Giulia Bevilacqua, Gianmarco Tognazzi e Diana Del Bufalo racconteranno a Mario Sesti i nuovi progetti che li vedranno protagonisti sul grande schermo proprio in questi giorni festivi. L'ospite musicale è Scrima.

Gianmarco Tognazzi è tra i protagonisti di Non ci resta che il crimine, film diretto da Massimiliano Bruno (a gennaio al cinema) e a suo dire "un grande omaggio al cinema americano della fine degli anni '70 e inizio '80": "Ero adolescente - ha raccontato - e ce l'ho ben presente quel periodo, sia nella musica che nel cinema". Il film si chiede cosa succederebbe se quattro persone che per vivere portano i turisti nei luoghi in cui hanno "operato" quelli della banda della Magliana si trovassero sul serio in quegli anni lì: "Insomma senza rendercene conto siamo nel 1982, l'anno dei Mondiali", dettaglio non casuale visto che il personaggio che interpreta Tognazzi ricorda perfettamente tutti i risultati di tutte la partite di tutti i campionati incluso quello del 1982". Non ci resta che il crimine è anche un film sul nostro passato: "La cosa incredibile è tornare a vivere quel periodo in età adulta, essere di nuovo in quel tempo, quando il nostro paese vive il sogno americano e attende l'edonismo reaganiano. Chi ha vissuto quel tempo da adolescente, come me, farà un tuffo nel passato molto bello".

Diana Del Bufalo vale per quattro: è un influencer, una cantante, un'attrice e scrive. Tra poco la ritroveremo in sala in due film che cercano di rinnovare il genere della commedia con schemi non convenzionali: Attenti al gorilla di Luca Miniero e L'agenzia dei bugiardi di Volfango De Biasi. Se nel primo è un avvocato che per vincere una causa inizia a vivere in casa con un Gorilla doppiato da Claudio Bisio, nel secondo fa parte di un'agenzia specializzata nel creare alibi: "Qualcosa di cui avremmo tutti bisogno. Nel film si parla ovviamente molto di tradimento, coppie sposate, divorziate ma pure di ragazze che desiderano fare vita notturna". A lei il mondo dello spettacolo piace tutto: "E non mi dispiaccio nemmeno troppo quando mi rivedo, solo quando il personaggio è lontano da me non mi piaccio, perché non sono una vera attrice posso solo interpretare qualcuno che mi somiglia. La recitazione è una questione di talento, chi ce l'ha e chi non ce l'ha, e se non ce l'hai, come me, almeno bisogna saper fare quel che ti viene chiesto".


GUARDA TUTTE LE PUNTATE DI SPLENDOR CONTINUA A LEGGERE
Gianmarco Tognazzi.
Diana Del Bufalo.
Scrima.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati