MYmovies.it
Advertisement
The Nun, l'horror da leggere dentro una visione cristiana

Il film si inserisce nel filone di opere che raccontano l'indagine nel paranormale da parte degli uomini di fede.
di Lorenzo Ciofani, vincitore del Premio Scrivere di Cinema

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Taissa Farmiga (24 anni) 17 agosto 1994, Readington Township (New Jersey - USA) - Leone. Interpreta Suor Irene nel film di Corin Hardy The Nun - La Vocazione del Male.
lunedì 24 settembre 2018 - Scrivere di Cinema

Sin dall'incipit, The Nun - La vocazione del male si presenta come un labirinto claustrofobico fatto di finestre, porte, corridoi ciechi. «Qui finisce Dio» si scorge prima del nulla, annunciando una promessa che non può, non sa, forse non vuole mantenere: cosa inizia, allora? Non nascondiamoci dietro i troppi finti segreti celati nel monastero romeno che fa da sfondo al film: si tratta dell'ultimo articolo della covata The Conjuring, che per molti spettatori non potrà che essere "l'horror della settimana" da consumare nel weekend in sala e magari rimasticare a casa. Nell'universo esteso della serie ideata da James Wan, rappresenta una sorta di spin-off ambientato vent'anni prima degli eventi raccontati nel primo film.
Cosa inizia, insomma, ci si chiedeva. Nessuno chiede a The Nun un'analisi perturbante e decisiva sul Male, benché in esso vi si trovino alcune ossessioni dell'horror americano sulle quali cerca - invano - di edificare una storia che non sia rivolta solo al suo zoccolo duro. Se il luogo chiuso, infestato di presenze demoniache, evoca tutti quegli spazi soffocanti che hanno una memorabile epitome nella casa de Gli invasati di Robert Wise, non ci si può esimere dal rilevare l'approccio intramontabile nei confronti della religione cattolica, usata come sempre per l'irresistibile attrazione data dalla pratica dell'esorcismo.

Da L'esorcismo di Emily Rose che ha riavviato il filone, passiamo al racconto di formazione spirituale de Il rito, a The Vatican Tapes che mette in scena lo scontro tra uomini di chiesa e l'Anticristo, all'ospedale in cui avvengono esorcismi non autorizzati in L'altra faccia del diavolo, alla detection di Liberaci dal male.
Lorenzo Ciofani, vincitore del Premio Scrivere di Cinema

Correndo il rischio di risultare blasfemi, è inevitabile che la dinamica tra il prete liberatore e la giovane suora di clausura posseduta debba qualcosa a L'esorcista, non tanto il capolavoro di William Friedkin quanto l'apparato di sequel che agisce naturalmente dentro un immaginario già codificato - e forse logoro - com'è quello dell'indagine nel paranormale da parte degli uomini di fede.
The Nun continua ad esplorare il filone, pur sapendo che le possibilità non sono inesauribili, ma gli manca un elemento che ha spesso garantito una certa suggestione: non si appoggia ad un "fatto vero" come pretendeva il primo The Conjuring, relegandosi al territorio della bizzarria gotica in un territorio straniero a suo modo evocativo. In più, non sa dire niente del Male che non sia interpretabile alla luce della prospettiva cattolica: in fondo, a parte il non mettere in dubbio l'esistenza del diavolo (cosa dovrebbe fare, d'altronde, un film su una possessione demoniaca?), racconta un mondo in cui le suore, benedette dalla protezione del divino, si sacrificano per salvare l'umanità, trattenendo peraltro le presenze nell'abbazia.
A suo modo, tra allusioni sataniche (le croci capovolte) e qualche momento crudele (i suicidi), questo horror è tutto da leggere dentro una visione cristiana, in cui a trionfare non è certo il male ingannatore di cui, alla fine, non sappiamo niente di nuovo, solo il suo inevitabile destino di fronte alla potenza del bene così come l'intende la confessione cattolica.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati